Come scegliere il condizionatore giusto: alcuni consigli

Guida alla scelta del condizionatore: cosa occorre sapere

 

Il condizionatore è diventato ormai indispensabile per affrontare il caldo dell'estate, soprattutto per chi vive in città. Saper scegliere il modello giusto non è così semplice come può sembrare: ci sono diversi fattori da prendere in considerazione se si vuole avere un apparecchio che funzioni correttamente senza consumare energia in eccesso!

 

Partiamo dalle funzioni base: se si vuole un condizionatore che oltre a raffreddare l'ambiente lo riscaldi anche nei mesi freddi occorre verificare che il modello sia dotato anche di una pompa di calore.

Un'altra distinzione importante riguarda la tecnologia utilizzata: i condizionatori si differenziano infatti tra inverter e on-off. I modelli inverter sono più "intelligenti" e riescono a gestire meglio l'utilizzo di energia necessaria a raffreddare un ambiente, infatti una volta raggiunta la temperatura desiderata riescono a mantenerla costante riducendo la potenza erogata dalla macchina. Al contrario i modelli on-off hanno solamente due funzioni (acceso o spento) quindi consumano sempre la stessa quantità di energia una volta attivi.

idraulica Arturo Mancini

Il nostro consiglio è di scegliere un modello inverter nel caso in cui si utilizzi un condizionatore per lunga parte della giornata, perchè essendo questa tecnologia più costosa un utilizzo prolungato consente di risparmiare sui consumi rendendo l'investimento iniziale conveniente; il modello on-off è invece più adatto per utilizzi brevi, ad esempio se si passa gran parte della giornata fuori casa.

 

condizionatore samsung inverter pesaro fano cattolica

  Un condizionatore inverter marca Samsung

Un altro aspetto da tenere in considerazione è la potenza del condizionatore, che va valutata in base alle dimensioni delle stanze e anche alla loro posizione (stanze dalle dimensioni regolari facilitano il raffreddamento, mentre posizionare un apparecchio in un sottotetto soleggiato può causare un aumento dell'energia necessaria). L'unità di misura da prendere in condiserazione è il BTU, per calcolarne la quantità necessaria è meglio farsi consigliare da un esperto perchè sono numerosi i fattori che incidono nella loro determinazione.

Vi consigliamo poi di verificare che il climatizzatore sia dotato della funzione deumidificante in quanto molto spesso è sufficiente ridurre l'umidità nell'aria per diminuire sensibilmente la temperatura percepita. 

 

condizionatore samsung wifi pesaro fano cattolica

Gli ultimi modelli di condizionatori consentono la programmazione e l'utilizzo attraverso smartphone

Infine un ultimo consiglio: per un utilizzo corretto e senza sprechi del vostro condizionatore cercate sempre di mantenere la temperatura intorno ai 26°. In questo modo riuscirete a contenere sensibilmente i consumi di energia e di conseguenza la bolletta dell'elettricità.

Per maggiori informazioni e per valutare il modello più adatto alla vostra abitazione vi invitiamo a rivolgervi al reparto termoidraulica nei nostri punti vendita a Pesaro, Fano e Cattolica.

Richiedi informazioni

Articoli correlati
Scarica subito il tuo buono sconto!
visita il nostro blog
Sfoglia il Prontuario Siderurgia
Sfoglia il catalogo Termoidraulica
Scarica subito il tuo buono sconto!
visita il nostro blog
Sfoglia il Prontuario Siderurgia
Sfoglia il catalogo Termoidraulica